Notizie

6 febbraio 2014

Wings la nuova bellissima canzone di Birdy

Filed under: Musica — notizie @ 11:58
Tags:

Ecco il video di Birdy cantante e compositrice inglese diciassettenne acclamata dalla critica britannica con all’attivo oltre 1,2 milioni di dischi venduti nel mondo, è il commento musicale delle scene più belle e romantiche del film “Storia d’Inverno… (Fonte: http://musica.testicanzone.com/birdy-wings-e-la-colonna-sonora-del-film-storia-dinverno )

21 gennaio 2013

Vasco Rossi è tornato L’uomo più semplice…

Filed under: Musica — notizie @ 11:39
Tags:

Il grande Blasco dopo gli ultimi periodi di salute non proprio favorevoli, ci regala un bell’inizio.

Iil 2013 infatti,  per tutti gli amanti di Vasco Rossi inizia davvero bene: un inedito a partire da oggi è gia disponibile nei negozii digitali e si intitola L’uomo più semplice. Non si sa  ancoa se fa parte di un nuovo album; intanto ci leggiamo il testo http://www.testicanzone.com/425150/Luomo_più_semplice.html e ci vediamo il video http://vevo.ly/WMseJs

24 marzo 2011

24 marzo 1963 Esce il primo LP dei Beatles

Filed under: Musica — notizie @ 08:25
Tags:

24 marzo 1963 Esce il primo LP dei Beatles: scoppia la Beatlemania.

Nel 1962 era uscito il primo singolo dei Beatles: Love Me Do mentre Please please me fu il loro secondo 45 giri e raggiunse il primo posto della Hit parade inglese. Sarebbe stato il primo degli innumerevoli hits firmati Lennon-McCartney. Il successo del brano iniziò a far conoscere il gruppo su scala nazionale: uscito l’11 gennaio 1963 ebbe subito recensioni positive. Due mesi dopo, il 24 marzo, uscì l’album omonimo che vendette subito 500.000 copie e raggiunse la vetta della classifica di vendita degli LP. Con le apparizioni televisive negli show musicali, la loro immagine innovativa, la pettinatura, i vestiti, i Beatles si conquistarono un istantaneo seguito tra gli adolescenti inglesi. Ben presto altri gruppi imitarono il loro look e il loro repertorio. Inizia così una fase nuova nella musica pop.

9 gennaio 2011

Domenico Modugno nasceva il 9 gennaio 1928

Filed under: Musica — notizie @ 08:51

Domenico Modugno
Domenico Modugno nasce il 9 gennaio 1928 a Polignano a Mare (Bari). La vita di paese è per lui troppo stretta, così in un primo tempo va a Torino, quindi a Roma dove partecipa al concorso per attori al Centro Sperimentale di Cinematografia, grazie al quale partecipa, nel 1951, a “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo. Nel 1952 è in “Carica eroica” di De Robertis dove interpreta la parte di un soldato siciliano che canta la Ninna Nanna a una bambina. Nel 1953 partecipa a un concorso musicale radiofonico, viene notato e gli viene offerta una serie di trasmissioni radiofoniche intitolate “Amuri… Amuri” della quale egli stesso scrive i testi, è regista e (insieme a Franca Gandolfi che diventerà sua moglie) attore, e infine rumorista. Nel 1957 vince il II premio al Festival della Canzone Napoletana con “Lazzarella” (cantata da Aurelio Fierro). Seguono poi canzoni come “Sole, sole, sole”, “Strada ‘nfosa”, “Resta cu mme”, “Nisciuno po’ sape'”, “Io, mammeta e tu”. Nel 1958 Modugno presenta a Sanremo “Volare” (testo di Migliacci) e vince il primo premio. Altri brani di successo di Modugno saranno poi “L’uomo in frack”, “Notte di luna calante”, “Io”. Nel 1959 Modugno vince nuovamente a Sanremo con “Piove (Ciao, ciao bambina)”; l’anno seguente arriva secondo con “Libero”. Debutta poi come protagonista nella commedia musicale “Rinaldo in campo” di Garinei e Giovannini di cui Modugno compone tutta la colonna sonora. “Addio…, Addio…” è il titolo della canzone con cui vince ancora Sanremo nel 1962. Nel 1964 vince il Festival di Napoli con “Tu si’ ‘na cosa grande”. Nel 1966 è ancora primo a Sanremo con “Dio, come ti amo”. Nel marzo del 1984 viene colpito da ! un ictus che lo costringe ad abbandonare l’attività artistica. Dal 1986 si dedica all’attività politica nelle file del Partito Radicale, fino alla sua morte avvenuta nel 1994 a Lampedusa.

Domenico Modugno : Volare

16 maggio 2010

AUGURI Claudio Baglioni! nasce il 16 maggio 1951

Filed under: Musica — notizie @ 06:41

Claudio Baglioni, uno tra gli artisti italiani di maggior successo, è nato a Roma il 16 maggio 1951. Musicista, compositore, autore, ha pubblicato diciotto album originali, 9 dal vivo, 2 da interprete, venduto milioni di copie e conquistato numerosi dischi d’oro e di platino. Alcuni dei suoi album (“Strada facendo”, “La vita è adesso”, “Oltre”) sono considerati capolavori assoluti. Il suo brano di maggior successo, “Questo piccolo grande amore” (1972), è stato votato “Canzone italiana del secolo” (1985) e risulta il singolo più venduto nella storia della musica popolare italiana. Da sempre attento alle questioni sociali, Baglioni è sta to protagonista italiano dello “Human Rights Now Tour” (Amnesty International, 1988), del World Food Day Concert (FAO, 1996), del Live8 (2005) contro la povertà. Dal 2003 organizza O’scia: rassegna di musica dedicata alle migrazioni. Nel settembre 2006, secondo artista al mondo ha suonato nell’emiciclo del Parlamento Europeo per sensibilizzare Istituzioni e forze politiche sul tema dell’integrazione culturale.

11 maggio 2010

Bob Marley moriva l’11 maggio 1981

Filed under: Musica — notizie @ 06:45
Tags:

Era l’11 maggio del 1981 quando, in un ospedale di Miami, muore di tumore al cervello quello che molti definiscono come il più grande musicista reggae di tutti i tempi: Bob Marley. Robert Nesta Marley era nato il 6 febbraio 1945, a Rodhen Hall, nel Nord della Giamaica. Figlio di padre bianco e di madre nera, diceva di sé: “sono in mezzo, sono niente, tutto quello che ho è Jah, (il Dio rasta)”. L’insofferenza verso il mondo occidentale bianco in contrapposizione con l’amore per l’Etiopia, la terra che un giorno accoglierà il popolo rasta sono la base della sua filosofia che, dopo aver conosciuto il rock di Presley, Otis Redding e altri musicisti, esprime attraverso la sua musica reggae. Bob Marley e il gruppo dei “Wailers” rappresentavano il popolo di Jah e raggiunsero il successo internazionale con “Babylon By Bus” (registrazione di un concerto a Parigi), poi con “Survival”. Alla fine degli anni settanta Bob Marley and The Wailers erano la più famosa band della scena musicale mondiale, e conquistarono il record di vendite discografiche in Europa. Il nuovo album, “Uprising”, entrò in ogni classifica europea. A settembre del 1980 diagnosticarono a Bob Marley il tumore al cervello, che in pochi mesi di cure negli ospedali americani ed europei lo portò alla morte, l’11 maggio del 1981. Il funerale celebrato in Giamaica, può essere paragonato a quello di un capo di stato: i presenti furono centinaia di migliaia e ora il luogo in cui è sepolto è meta di pellegrinaggi da tutto il mondo.

7 maggio 2010

Johannes Brahms nasce il 7 maggio

Filed under: Musica — notizie @ 06:36
Tags:

Johannes Brahms nasce ad Amburgo il giorno 7 maggio 1833. Il grande musicista tedesco è da molti considerato come il diretto successore di Beethoven, tanto che la sua prima sinfonia fu definita come la decima sinfonia di Beethoven. Precoce musicista, tanto da eseguire il suo primo concerto in pubblico a soli dieci anni, Brahms fino a 13 anni suona con il padre nei locali di Amburgo, poi intraprende una tournée con il violinista Joseph Joachim che lo presenta a Listz e a Schumann. Diviene poi maestro di coro a Detmold e poi ad Amburgo. Dal1862 risiede a Vienna dove viene molto apprezzato e dove avviene il suo unico incontro con Wagner. Negli ultimi v ent’anni di vita Brahms si dedica alla composizione: sono gli anni dei principali lavori per orchestra (Sinfonie, il Concerto per violino, il Concerto N.2 per pianoforte e la sua produzione di circa 200 lieder). Muore il 3 aprile 1897. La sua salma viene sepolta nel cimitero di Vienna, nella zona dedicata ai musicisti.

7 aprile 2010

Billie Holiday nasceva il 7 aprile 1915

Filed under: Musica — notizie @ 07:22
Tags: , ,
Billie Holiday

Billie Holiday

Billie Holiday, una delle più note cantanti jazz e blues di tutti i tempi, nasce a Baltimora il 7 aprile del 1915. Il suo nome è Eleonora Fagan, il padre abbandona la famiglia molto presto e la madre non è all’altezza del suo ruolo, così Billie cresce sostanzialmente sola e tra le tante leggende sul suo conto si parla di un passato di prostituzione in giovanissima età. La svolta positiva avviene quando, trasferitasi a New York, viene scoperta da John Hammond, un artista che canta in un club di Harlem e aveva notevoli conoscenze. Nel 1933 Hammond arrangia per lei e Benny Goodman, due pezzi che segnano l’inizio della sua carriera e appare anche in un film di Duke Ellington. Canta poi con le orchestre jazz più in voga del momento. Incide diversi dischi con il pianista Teddy Wilson e il sassofonista Lester Young che le attribuirà il soprannome di Lady Day e nel 1939 diventa la stella della “Cafè society”. Ormai riconosciuta come una delle voci più belle incide “Stranger fruit” capolavoro di interpretazione e inno contro il razzismo. Negli anni quaranta e cinquanta si esibisce con grande successo in tutti gli Stati Uniti e nel 46 recita nel film “New Orleans” con Louis Armstrong. Proprio in questo periodo comincia a fare uso di eroina. Nel 1956 scrive la sua autobiografia, ma la droga rovina la sua voce e la sua vita e muore, nel 1959, di epatite.

29 gennaio 2010

Musica : 50 Cent in concerto Italia

Filed under: Musica — notizie @ 10:52

Il successo di Curtis James, in arte 50 Cent, nasce con gli album “Get Rich or Die Tryin’ ” e “The Massacre”. Curtis oltre a essere cantante e attore, e anche un produttore di album hip hop. Il cantante riproporrà i vecchi e i nuovi brani. Il cantante salirà sul palco il 29 marzo al Palasport di Acireale. I Prodigy sono il gruppo elettronico più innovativo che a distanza di anni dal loro primo successo, continuano ancora a collezionare molti apprezzamenti. Dal 1992 a oggi, hanno venduto circa sedici milioni di copie e il terzo album “The fat of the Land” e uno degli album più comprati nella storia della musica. La band ha programmato in Italia ben sei tappe. Il loro Tour si concludera il 28 aprile ad Acireale. Infine vi annunciamo che il 3 marzo al Teatro Dante di Palermo saliranno sul palco Ralph Towner e Paolo Fresu. I due pilastri del jazz contemporaneo, si incontrano sul palco per dar vita a emozioni fortissime. La loro abilità strumentale sarà un’importante mezzo di comunicazione con il pubblico. I due si esibiranno il 3 marzo al Teatro Dante di Palermo.

24 settembre 2009

E NON SAI feat. Madame SiSi il nuovo singolo di ALEXIA

Filed under: Musica — notizie @ 11:52
Tags:

ALEXIA CANTA L’AMORE UNIVERSALE

“E NON SAI” feat. Madame SiSi nuovo singolo di ALEXIA

Viene ufficialmente presentato alle radio ” E non sai” , nuovo singolo di Alexia tratto dall’album “Ale e C.” pubblicato a fine febbraio.

“E non sai ” racconta l’amore universale, il sentimento allo stato puro che non segue le regole ma si scontra con le regole da noi imposte, dallo status sociale, dalle apparenze e dai pregiudizi. L’amore va oltre ma per questo ci fa sentire fragili.

A raccontarcelo due persone diverse tra loro ma unite da questo concetto: nel nuovo singolo sarà infatti presente l’importante featuring della Drag Queen Madame SiSi . I suoi travestimenti non sono solo un modo di essere ma un momento di genuina follia, la voglia di evadere dai clichè. Madame Sisi sta bene con se stessa, è questa la forza che l’ha sempre portata a dedicare la sua vita professionale ai giovani.

Ad accompagnare il singolo verrà presentato un videoclip, la cui regia è stata curata da Marco Carlucci , al quale hanno partecipato il ballerino Ilir – protagonista di “Buona Domenica” e “Amici” e Anna Foglietta ( “La Squadra” e “Distretto di polizia” ).

http://www.alexiaofficial.com

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: