Notizie

10 maggio 2010

Fred Astaire nasceva il 10 maggio 1899

Filed under: Danza — notizie @ 08:14
Tags: ,

Fred Astaire (Frederich Austerlitz) nasce a Omaha, in Nebraska il 10 maggio 1899. La sua facoltosa famiglia è originaria dell’Austria. Fin da piccolo è attratto dalla danza, come la sorella Adele, e insieme studiano danza fino ad iniziare, molto giovani, e esibizioni nei cabaret e nei teatri vaudeville. Hanno subito successo e poco più che quindicenni partecipano a un film con Mary Pickford. Debuttano a Broadway con lo spettacolo “Over the top” e con i loro numeri funambolici e i loro virtuosismi riscuotono grande successo. La loro popolarità durerà una ventina d’anni e contribuirà al successo dei musical più belli di Ira e Georg e Gerswhin (“Lady be good” “Funny Face”…). Nel 1931 Adele si sposa e lascia il mondo dello spettacolo. Fred Astaire chiamato a Hollywood, partecipa al film “La danza di Venere” con Joan Crawford e Clark Gable. Seguono altri film fino a “Cappello a cilindro” che segna il trionfo del sodalizio di Astaire con Ginger Rogers, con coreografie pirotecniche che ottengono un enorme successo. Altri famosi film degli anni trenta “Follie d’inverno” E Seguendo la flotta”. È stato anche coreografo, premio speciale dell’Academy Award e ha avuto una nomination come miglior attore per il film “L’inferno di cristallo”. Si è spento a Los Angeles nel 1987.

17 marzo 2010

Rudolf Nureyev nasce il 17 marzo del 1938

Filed under: Danza — notizie @ 07:30
Tags: ,

Su un vagone della Transiberiana, nasce Rudolf Nureyev, grande ballerino russo. La madre era diretta a Vladivostok dove il padre, commissario politico, si trovava per lavoro. Entrò all’Accademia di ballo al Kirov di Leningrado nel 1955 e venne subito notato per il suo talento, ma anche per il carattere piuttosto difficile. Nel giro di pochi anni divenne famoso viaggiò in Russia e all’estero, ma poi gli venne revocato il permesso di viaggiare. Nel 1961 sostituì il primo ballerino del Kirov in uno spettacolo a Parigi, ma si rese conto di non poter più tornare in patria e chiese asilo politico alla Francia. Lasciò la c ompagnia e non rivide più la Russia quando venne invitato da Gorbaciov e ebbe la possibilità di rincontrare sua madre. Dal 1961 subito scritturato dalla compagnia del Marchese de Cuevas diventò famoso sia per la ribellione Sovietica, che per le sue eccezionali doti artistiche. Danzò in tutto il mondo ma il suo punto di riferimento fu il Royal Ballet di Londra per la collaborazione e l’amicizia della grande ballerina inglese Margot Fontaine. Ormai all’apice della popolarità partecipò anche a qualche film. Intollerante e litigioso mantenne fedelmente diverse amicizie (Jacqueline Kennedy Onassis, Mick Jagger e Andy Warhol). Morì a Parigi nel 1993.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: