Notizie

9 gennaio 2011

Domenico Modugno nasceva il 9 gennaio 1928

Filed under: Musica — notizie @ 08:51

Domenico Modugno
Domenico Modugno nasce il 9 gennaio 1928 a Polignano a Mare (Bari). La vita di paese è per lui troppo stretta, così in un primo tempo va a Torino, quindi a Roma dove partecipa al concorso per attori al Centro Sperimentale di Cinematografia, grazie al quale partecipa, nel 1951, a “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo. Nel 1952 è in “Carica eroica” di De Robertis dove interpreta la parte di un soldato siciliano che canta la Ninna Nanna a una bambina. Nel 1953 partecipa a un concorso musicale radiofonico, viene notato e gli viene offerta una serie di trasmissioni radiofoniche intitolate “Amuri… Amuri” della quale egli stesso scrive i testi, è regista e (insieme a Franca Gandolfi che diventerà sua moglie) attore, e infine rumorista. Nel 1957 vince il II premio al Festival della Canzone Napoletana con “Lazzarella” (cantata da Aurelio Fierro). Seguono poi canzoni come “Sole, sole, sole”, “Strada ‘nfosa”, “Resta cu mme”, “Nisciuno po’ sape'”, “Io, mammeta e tu”. Nel 1958 Modugno presenta a Sanremo “Volare” (testo di Migliacci) e vince il primo premio. Altri brani di successo di Modugno saranno poi “L’uomo in frack”, “Notte di luna calante”, “Io”. Nel 1959 Modugno vince nuovamente a Sanremo con “Piove (Ciao, ciao bambina)”; l’anno seguente arriva secondo con “Libero”. Debutta poi come protagonista nella commedia musicale “Rinaldo in campo” di Garinei e Giovannini di cui Modugno compone tutta la colonna sonora. “Addio…, Addio…” è il titolo della canzone con cui vince ancora Sanremo nel 1962. Nel 1964 vince il Festival di Napoli con “Tu si’ ‘na cosa grande”. Nel 1966 è ancora primo a Sanremo con “Dio, come ti amo”. Nel marzo del 1984 viene colpito da ! un ictus che lo costringe ad abbandonare l’attività artistica. Dal 1986 si dedica all’attività politica nelle file del Partito Radicale, fino alla sua morte avvenuta nel 1994 a Lampedusa.

Domenico Modugno : Volare

Annunci

1 commento »

  1. bellissima e indimenticabile , ciao Domenico Modugno , rimarrai sempre nei nostri cuori , ciao ( MARILISA CAVION )

    Commento di cavion marilisa — 19 febbraio 2013 @ 18:12 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: