Notizie

20 aprile 2010

Joan Mirò nasceva oggi 20 aprile

Filed under: Arte — notizie @ 07:01
Tags: , ,

Joan Mirò, artista spagnolo, nasce a Barcellona il 20 aprile del 1893. Cominciò a disegnare fin da bambino e in seguito a un esaurimento passò un lungo periodo di convalescenza nella casa di famiglia a Montroig del Camp, dove decise la sua vocazione all’arte. Frequentò l’Accademia Galì e il circolo artistico di Sant Lluc e tenne la sua prima esposizione (1918) alle Galeries Dalmau. Dal 1920 fu a Parigi dove conobbe Picasso e il circolo dadaista di Tristan Tzara. Fu collaboratore di Max Ernst e frequentò molti altri artisti. Nel 1928 con l’esposizione delle sue opere nella galleria Georges Bernheim, divenne famoso. Sposò nel 192 9 Pilar Juncosa e dal matrimonio, nel 1931, nacque l’unica figlia, Maria Dolores. Negli anni trenta Mirò realizzò sculture, litografie e pitture su carta catramata e vetro. Allo scoppio della guerra civile in Spagna tornò a Parigi dove restò fino a quando la città non fu occupata dai tedeschi e si stabilì a Maiorca. La sua teoria del surrealismo lo portò a sviluppare uno stile surrealista sempre più marcato disprezzando la pittura tradizionale, sempre alla ricerca di nuovi metodi di espressione. Nel 1954 Mirò vinse il premio per la grafica alla Biennale di Venezia e nel 1958 il Premio Guggenheim. Dovette aspettare la caduta di Franco per avere pubblico riconoscimento in patria, dove tra il 1978 e l’81 ricevette quattro premi. Morì a Maiorca a 90 anni.

16 aprile 2010

Charlie Chaplin nasceva oggi

Filed under: Cinema — notizie @ 07:02
Tags:

Charlie Spencer Chaplin nasce a Londra il 16 aprile del 1889. Figlio “d’arte” (il padre era guitto e la madre una mediocre cantante), dopo una difficile infanzia passata in parete in orfanatrofio, debutta sul palcoscenico a soli sette anni come cantante, mentre a quattordici anni la sua prima parte teatrale. A 19 anni lavora nella compagnia teatrale di Fred Karno con cui collabora per due anni prima di partire in tournée per gli Stati Uniti. Nel 1913 a Hollywood firma, con Mark Sennett il primo contratto cinematografico per il film “Per guadagnarsi la vita” e da qui a due anni nasce il personaggio Charlot. Ha subito successo e cominciano una serie di produ zioni, prima 35 comiche realizzate per la Keystone, poi nel 1918 firma un contratto da un milione di dollari con la first National per la quale realizza nove medio metraggi (tra cui “Il monello” “Giorno di paga” ). Famoso ormai in tutto il mondo, nel 1919 fonda una sua Casa di produzione con cui realizza tra gli altri “La febbre dell’oro”, “Le luci della città”, “Tempi moderni”, “Il grande dittatore”, “Luci della ribalta” (1952). La presunta origine ebraica e la simpatia per le idee di sinistra gli causarono parecchie difficoltà fino

9 aprile 2010

Charles Baudelaire nasceva il 9 aprile 1821

Filed under: Poesia — notizie @ 06:14
Tags: ,

Charles Baudelaire, grande poeta francese, nasce a Parigi il 9 aprile del 1821. Presto muore l’anziano padre e la madre si risposa con un tenente colonnello che con la sua freddezza e il suo rigore suscita l’odio del figliastro. Questo complicato nodo di rapporti con la famiglia segnerà tutta la vita di Baudelaire alla continua ricerca di un legame di affetto e di complicità con la madre. Nel 1833 il patrigno lo fa entrare al Collegio reale ma in breve tempo la sua fama di dissoluto arriva alle orecchie del colonnello che lo obbliga a imbarcarsi su una nave per le Indie. Questo viaggio ha un effetto imprevisto su Baudelaire: apre nuovi orizzonti e lo mette in contatto con gente di varie razze, nasce così il suo grande amore per l’esotismo. Dopo dieci mesi torna a Parigi dove entra in possesso dell’eredità paterna acquistando una certa libertà. Nel 1849 conosce Gautier e gli si affezione vedendo in lui una sorta di guida morale e artistica. Conosce anche la mulatta Jeanne Duval e inizia con lei un rapporto solido e duraturo che durerà fino alla sua morte. Nel 1845 la prima poesia “A una signora creola”, nel 1857 pubblica “I fiori del male”, raccolta di un centinaio di poesie, libro di cui si parla molto, non tanto per successo letterario quanto per scandalo o curiosità morbosa, tanto che il libro viene processato e l’editore costretto a togliere sei poesie. Baudelaire è depresso e sconvolto. Nel 1861 tenta il suicidio, malato cerca nell’oppio e nell’alcol un rimedio alla realtà. Muore a 44 anni ed è sepolto nel cimitero di Montparnasse

7 aprile 2010

Billie Holiday nasceva il 7 aprile 1915

Filed under: Musica — notizie @ 07:22
Tags: , ,
Billie Holiday

Billie Holiday

Billie Holiday, una delle più note cantanti jazz e blues di tutti i tempi, nasce a Baltimora il 7 aprile del 1915. Il suo nome è Eleonora Fagan, il padre abbandona la famiglia molto presto e la madre non è all’altezza del suo ruolo, così Billie cresce sostanzialmente sola e tra le tante leggende sul suo conto si parla di un passato di prostituzione in giovanissima età. La svolta positiva avviene quando, trasferitasi a New York, viene scoperta da John Hammond, un artista che canta in un club di Harlem e aveva notevoli conoscenze. Nel 1933 Hammond arrangia per lei e Benny Goodman, due pezzi che segnano l’inizio della sua carriera e appare anche in un film di Duke Ellington. Canta poi con le orchestre jazz più in voga del momento. Incide diversi dischi con il pianista Teddy Wilson e il sassofonista Lester Young che le attribuirà il soprannome di Lady Day e nel 1939 diventa la stella della “Cafè society”. Ormai riconosciuta come una delle voci più belle incide “Stranger fruit” capolavoro di interpretazione e inno contro il razzismo. Negli anni quaranta e cinquanta si esibisce con grande successo in tutti gli Stati Uniti e nel 46 recita nel film “New Orleans” con Louis Armstrong. Proprio in questo periodo comincia a fare uso di eroina. Nel 1956 scrive la sua autobiografia, ma la droga rovina la sua voce e la sua vita e muore, nel 1959, di epatite.

6 aprile 2010

Oggi, 6 aprile 1483, nasceva Raffaello

Filed under: Arte — notizie @ 06:30
Tags: ,

6 aprile 1483 è la data di nascita di Raffaello Sanzio. Formatosi alla bottega del padre, il pittore Giovanni Santi, dal 1494 è a Perugia alla bottega del Perugino che con le sue lezioni di armonia compositiva e semplificazione formale fu determinante per l’allievo. Da Perugia si trasferisce a Firenze dove, a contatto con le opere di Leonardo, Michelangelo e Fra Bartolomeo, sviluppa la sua ricerca di rappresentazione e idealizzazione della natura. Dipinge molti ritratti e numerose Madonne con bambino. Dal 1508 è a Roma dove per Papa Giulio II inizia i grandi affreschi delle stanze del palazzo Vaticano (Stanza dell’incendio di Borgo, quella della scuola di Atene, quella della Segnatura, di Eliodoro), la cappella di Niccolò V e le Logge. Raffaello ne curò l’esecuzione dal 1509 al 1517. Di questo periodo sono varie altre opere, da ricordare La fornarina e la Madonna della seggiola. Raffaello progettò anche la Cappella Chigi di Santa Maria del Popolo a Roma e disegnò la chiesa di Sant’Eligio degli Orefici. Muore nel 1520 nel giorno del suo trentasettesimo compleanno.

3 aprile 2010

Alcide De Gasperi nasce oggi

Filed under: Politica — notizie @ 07:12
Tags: , ,

Alcide De Gasperi nato il 3 aprile del 1881 nel Trentino che ancora faceva parte dell’Impero austro-ungarico, entrò nel Movimento Irredentista Cattolico della regione e fu anche deputato al Parlamento di Vienna. Dopo l’annessione del Trentino all’Italia Fu tra i fondatori del Partito popolare e deputato del Parlamento italiano. Segretario del partito dal 1923 e fautore dell’opposizione al fascismo, fu carcerato nel 1927. Dopo sedici mesi di reclusione si rifugiò in Vaticano con incarico di bibliotecario riprendendo l’organizzazione del partito popolare che prese il nome di Democrazia Cristiana e ne divenne segretario dal 1944 da allora fino al 1953 fu al Governo, prima come Ministro degli Esteri, poi dal ’45 fino alla sua morte, avvenuta nel 1954, fu a capo dei governi di coalizione che seguirono la ricostruzione dell’Italia dopo la guerra. È stato il primo Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana e viene oggi considerato come il padre fondatore dell’Unione Europea.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: