Notizie

18 luglio 2008

Teresa Salgueiro in concerto a Siena

Filed under: Musica — notizie @ 11:04
Tags: , ,

Sabato 19 luglio alle ore 21.15 in Piazza Jacopo della Quercia. Spettacolo realizzato in collaborazione con il Comune di Siena – Complesso Museale Santa Maria della Scala

Teresa Salgueiro in concerto a Siena in chiusura della 65ª Settimana Musicale

La storica voce dei Madredeus, una delle più famose cantanti di fado portoghesi, in un viaggio musicale omaggio alle più belle canzoni popolari di tutto il mondo

A chiudere la 65ª Settimana Musicale Senese sabato 19 luglio alle ore 21.15 in piazza Jacopo della Quercia saranno Teresa Salgueiro, una delle più conosciute e amate cantanti portoghesi, voce storica dei Madredeus, e il Lusitânia Ensemble (quintetto d’archi, pianoforte e percussioni) impegnati nel concerto che porta il titolo La Serena. Lo spettacolo, che si avvale degli arrangiamenti e direzione musicale di Jorge Gonçalves, è realizzato in collaborazione con il Comune di Siena – Complesso Museale Santa Maria della Scala, e sarà un viaggio attraverso la tradizione popolare di Portogallo, Francia, Italia, Messico, Brasile e Africa, in un percorso fatto di canzoni provenienti da diverse latitudini e da diversi tempi.

Ispirato alla melodia del canto sefardita, La Serena “è una sirena che salpa dalla Penisola Iberica, viaggiando e ascoltando le canzoni del Mondo, con le quali ammalia i marinai”, è un vero e proprio gioiello del canzoniere mediterraneo dove si condensano archetipi dell’immaginario della tradizione popolare, seguendo suggestioni e riverberazioni che giungono prevalentemente, ma non esclusivamente, dall’Atlantico. Nel progetto, che ha avuto anche una incisione discografica nel 2007, confluiscono melodie di diverso stile e provenienza – dal Cancioneiro Ibérico Sefardita alle più famose canzoni del ventesimo secolo di Portogallo, Italia, Francia, Angola, Capo-Verde, Brasile, Messico e Argentina. In concerto si intrecciano diverse musiche e culture, e al suo interno si possono ascoltare artisti, autori e compositori fra cui Irving Gordon (Unforgettable), Lucio Dalla (Caruso), Edith Piaf (La vie en rose), Astor Piazzolla (Vuelvo al sur), Caetano Veloso (Leãozinho).

Biglietti: da 6 a 20 euro. Info: tel. 0577 22091, www.chigiana.it

Annunci

Siena, 24 luglio 2008 le grandi voci dei Manhattan Trasfer

Filed under: Musica — notizie @ 08:45
Tags:

Un grande evento in Piazza del Campo a Siena che apre due calendari di concerti

Le grandi voci dei Manhattan Trasfer

Giovedì 24 luglio, l’attesa performance del quartetto vocale più famoso del mondo

Giovedì 24 luglio, alle ore 21,30 ad ingresso libero, Piazza del Campo a Siena vedrà protagonista il quartetto vocale più famoso al mondo, i Manhattan Trasfer, per la grande apertura di due calendari: i Seminari Internazionali di musica jazz, della Fondazione Siena Jazz, e del Festival “La Città Aromatica” organizzato dal Comune di Siena con l’intervento della Banca Monte dei Paschi di Siena, calendario che proseguirà dal 26 al 29 agosto.

Autentici virtuosi della voce, i Manhattan Trasfer, che prendono il nome da un libro dello scrittore americano John Dos Passos, nascono per iniziativa di Tim Hauser nel 1969. Determinante è stato l’incontro, avvenuto tre anni dopo, con la vocalist Laurel Massé, la cantante folk Janis Siegel e l’attore di musical Alan Paul, in quel periodo impegnato a Broadway in Grease. Il successo dei quattro è crescente: dopo le prime esperienze nei club di New York, nel 1975 il gruppo partecipa ad uno show televisivo per la CBS e incide il primo album, The Manhattan Transfer, cui fanno seguito Coming out (1976), Pastiche (1978) e The Manhattan Transfer live (1978), album di grande successo soprattutto in Europa. Quando nel 1978 Laurel Massé lascia il gruppo e al suo posto entra Cheryl Bentyne, i Manhattan Transfer si affermano definitivamente anche in America: con il brano Birdland, firma musicale del gruppo, si aggiudicano i primi di una lunga serie di Grammy. Nel corso degli anni ‘80 i Manhattan Transfer conquistano un premio dopo l’altro e si impongono come il gruppo vocale per eccellenza, spaziando dal jazz al pop. Con l’album Vocalese (1985) entrano nella leggenda grazie a interpretazioni di brani jazz eseguite precedentemente solo in versione strumentale (dodici nomination ai Grammy, due premi vinti). Inarrestabili, aprono la porta alla world music con l’album Brasil (1987), inciso con grandi artisti brasiliani tra cui Gilberto Gil e Milton Nascimento. Il meglio del gruppo è raccolto nel doppio cd The Manhattan Transfer anthology: down in Birdland.

Dopo questa particolare apertura, il jazz invaderà pacificamente le piazze della città, anche con la particolare formula delle “Jam Session in Contrada”, dove in luoghi straordinari si daranno vita ad imprevedibili esibizioni di grandi maestri e giovani promesse del jazz. I calendari in programma sono: Enoteca Jazz Club (dal 25  al 29 luglio), le Jam Session in Contrada (dal 30 luglio al 4 agosto), il Festival Jazz in Terre di Siena (dal 30 luglio al 4 agosto), Saggi Finali dei Gruppi di Musica d’insieme (dal 5 al 6 agosto). Gran finale in Piazza Jacopo della Quercia il 7 agosto con la Big Band dei Seminari e l’Orchestra Laboratorio per un sentito “Omaggio a Booker Little e Eric Dolphy”.

3 luglio 2008

Mai Dire Mai di Anna Tatangelo

Filed under: Musica — notizie @ 08:11
Tags: , ,

Il nuovo singolo per l’estate 2008 di Anna Tatangelo si intitola “Mai Dire Mai”.
La giovane cantante a soli 21 anni vanta una vasta serie di successi musicali ma a quanto pare non si accontenta solo della musica: in autunno, infatti, insieme l cantante Gigi D’Alessio, suio compagno nella vita, dovrà condurre un programma musicale in televisione.
Anna ha dichiarato recentemente di avere un grande sogno: “Raggiungere il livello tecnico e vocale di Mina e il successo internazionale di Laura Pausini. e tra i desideri “imparare a suonare il pianoforte e studiare inglese e spagnolo”.
Nel frattempo si gode il successo del suo nuovo singolo: Mai Dire Mai (il testo della canzone)

2 luglio 2008

Diane Schuur in tour in Italia

Filed under: Musica — notizie @ 09:42
Tags: ,

Tour italiano di Diane Schuur
20 luglio : La Spezia
21 luglio : Padova
22 luglio : Maiori, Salerno
23 luglio : Trevi
25 luglio : Campobasso
26 luglio : Castroreale, Messina

La cantante e pianista, due volte vincitrice di un Grammy, Diane Schuur è una delle più importanti vocalist jazz contemporanee. La sua voce espressiva e raffinata l’ha portata a collaborare con artisti del calibro di Stan Getz, B.B. King, Dizzy Gillespie, Maynard Ferguson, Ray Charles, Stevie Wonder, and Quincy Jones. “Some Other Time”, il suo ultimo lavoro pubblicato dall’etichetta Heads Up, è un tributo che Diane Schuur rende alle cantanti che l’hanno preceduta, confrontandosi con alcune delle più belle pagine del Great American Songbook. I brani scritti da delle icone musicali come George e Ira Gershwin, Irving Berlin, Richard Rogers e Oscar Hammerstein, rivivono grazie alla sua voce limpida e cristallina. La rilettura di composizioni storiche come Nice Work If You Can Get It, Blue Sky, My Favorite Things o Taking A Chance On Love, solo per citarne alcune, mette in luce le straordinarie doti vocali di Diane Schuur. “Some Other Time” è un album in cui Deedles, questo è il suo soprannome fin da ragazza, ha voluto celebrare la musica con cui è cresciuta e anche ricordare la scomparsa di sua madre, che le ha fatto scoprire quella musica. Ad accompagnarla in questo percorso intimo ed intenso troviamo eccellenti musicisti come il pianista Randy Porter, che ha curato anche tutti gli arrangiamenti, il chitarrista Dan Balmer, il contrabbassista Scott Steed ed il batterista Reggie Jackson. Un album imperdibile per riscoprire la voce di una delle più grandi interpreti del jazz contemporaneo.

1 luglio 2008

Linea77, Un’estate caldissima

Filed under: Musica — notizie @ 18:47
Tags:

È partita il 5 giugno la tournée estiva dei Linea77, che si concluderà il 20 settembre alla Festa de L’Unità di Bologna. La band ha già affrontato due grandi appuntamenti: il 14 giugno come supporter dell’unica data italiana dei Rage Against The Machine a Modena, e l’Heineken Jammin’ Festival il 20 giugno. Creative ha recentemente supportato la band coinvolgendone intensamente i fan, e omaggiandoli con lettori mp3 Zen Stone e Zen Creative. La Sonor, azienda leader nella fabbricazione di strumenti a percussione, ha iniziato una fruttuosa collaborazione con il batterista Tozzo. Dal 28 giugno su LastFm, partner dei Linea77 per tutto il tour estivo di “Horror vacui”, sarà disponibile il backstage del video del nuovo singolo, in uscita il prossimo 7 luglio, “The sharp sound of blades”.

NUOVO VIDEO DEI BAUSTELLE “BAUDELAIRE”

Filed under: Musica — notizie @ 17:54
Tags:

Lunedì 30 Giugno esce il video del nuovo singolo Baudelaire tratto da “Baustelle in Sicilia”. Un documentario girato per l’appunto in Sicilia in cui i Baustelle entrano in scena da attori non protagonisti, microfono alla mano, per parlare con i siciliani di morte. Un raccordo tra storie personali e storie collettive attraversate dal senso della lotta, del dolore e della violenza, in un periodo in cui la morte è spettacolo da non perdere. Il tema della morte è trattato dai Baustelle, in Baudelaire, come metafora del vivere che ne moltiplica i significati e ne contrassegna il valore culturale e la voglia di agire. parlare ed esprimersi morire creando Il “videoclip”, prodotto da Alessandro Chiapello (Casasonica Management), regia di Mr. Maciunas e Massimiliano Bartolini, è fatto di frame che si alternano a scorci, strade, piazze e sguardi segnati da una forte e continua tensione e da un graduale senso di vita. Un’avventura un po’ provocatoria per uscire dai soliti schemi di promozione. se il chicco di grano, caduto in terra, non morirà, rimarrà solo, ma se morirà darà molto frutto Baustelle su All Music Da lunedì 30 giugno a venerdì 4 luglio, alle 23.30, i Baustelle saranno in esclusiva su All Music per presentare alcune pillole del documentario girato in Sicilia, l’anteprima del video “Baudelaire”e alcune letture che li vedranno cimentarsi in una versione inedita tra live performance e reading.

Cor Veleno, Quando il groove Spigne

Filed under: Musica — notizie @ 17:45
Tags:

Mentre la crew romana si trova in studio a dar forma al successore del fortunato “Nuovo nuovo”, è uscito il video di “Spigne”, il secondo singolo tratto dal progetto di Primo & Squarta, “Leggenda”. Il video è stato realizzato dal team della Unidcento, noto per aver lavorato ai clip di Club Dogo, Bassi Maestro e Vincenzo Da Via Anfossi, tra gli altri. Quest’estate, inoltre, Primo girerà l’Italia in tour con Roy Paci e la sua band, mentre giunge a termine la seconda stagione radiofonica della crew romana, protagonista su Teleradiostereo del programma “Radio Bomboclat”.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: